www.primapersona.eu/lazio

Palestra della memoria

Il Progetto valorizza e promuove la Terza Età come periodo della vita non necessariamente associato a malattia e solitudine. Riattivazione della memoria, valorizzazione della creatività e della soggettività, difesa del diritto della salute e miglioramento della qualità della vita. Prevenzione di forme di disagio, emarginazione e malattie degli anziani come singoli e membri della collettività con l’obbiettivo di fare della memoria un soggetto culturale ed un valore aggiunto per la comunità. Il progetto comprende l’attivazione della Palestra della memoria per aiutare ad allenare la mente ed adeguarsi meglio alla vita quotidiana. Il servizio offre un programma di prevenzione della difficoltà a ricordare e/o riabilitazione della memoria. Il progetto prevede l’attivazione della Palestra della Memoria in strutture sociali quali: centri anziani, Università della Terza Età e case di cura. Comprende la realizzazione di corsi di formazione per operatori socio-assistenziali, medici, pedagogisti, psicologi e educatori. La Palestra della Memoria offre una valutazione generale dello stato di salute generale del paziente unitamente ad un’indagine sulle condizioni cognitive con relativo programma di prevenzione della difficoltà a ricordare. Il corso di formazione sarà realizzato dagli stessi operatori specializzati responsabili del lavoro previsto dalle diversi fasi del programma d’intervento.

Tags

Voting

48 votes
In Progress
Idea No. 40